hero image
hero image hero image hero image hero image
down arrow to navigate to next section

Per la sua terza edizione Lake Como Design Fair si amplia e inaugura un nuovo format diffuso. Dopo due anni di manifestazione fieristica nasce Lake Como Design Festival, un'esperienza immersiva nel centro storico della città di Como.
Nel primo appuntamento del nuovo format il festival propone un tema che si svilupperà attraverso una serie di eventi nel centro storico della città di Como e del suo lago. La nuova scala urbana dell'iniziativa mette il festival nella condizione di svolgere una funzione pubblica, pur essendo un attore privato che unisce con la sua attività diverse realtà del territorio. Lake Como Design Festival è un evento ideato e prodotto da Wonderlake Como (1).

down arrow to navigate to next section
image

Il Ridotto del Teatro Sociale di Como, cuore delle precedenti edizioni fieristiche, ospiterà la mostra History Repeating. I designer guardano alla storia. Evento espositivo che guiderà il cambiamento verso il nuovo format urbano. Marco Sammicheli (2) sarà il curatore della mostra che indaga alcune storie del design moderno e contemporaneo come un arcipelago di isole da navigare. La mostra cercherà di evidenziare in che modo designer e aziende guardino al passato e quanto esso possa essere un tema di progetto ricco di sfumature. Dal passato possono nascere diverse interpretazioni, alcune nostalgiche, attente a consolidare una posizione, altre che corrispondono a differenti approcci metodologici come la rielaborazione, la provocazione, l’affiliazione, altri ancora come fonte di ricerca da cui ripartire.

down arrow to navigate to next section
image

Questa terza edizione vedrà la felice apertura al pubblico di un gioiello della città, Palazzo Mantero, ex sede storica di Mantero Seta. All’interno del Palazzo, Lake Como Design Festival presenterà The Originals, una selezione delle migliori gallerie internazionali di design del 900 invitate a riflettere sul tema delle icone e delle sue interpretazioni, presentando un format espositivo in linea con il tema della mostra al Ridotto del Teatro Sociale. Un evento per acquistare un pezzo unico originale, una fonte di ispirazione per i designer contemporanei e un'occasione per scoprire Palazzo Mantero, aperto per la prima volta al grande pubblico.

down arrow to navigate to next section
image
image
image

In fase di lavorazione anche percorsi dedicati al contemporaneo, all’outdoor e agli archivi. Interpretati alla luce della tematica del Festival, accompagneranno i visitatori alla scoperta di altri luoghi della città aperti in esclusiva per questa nuova edizione.

down arrow to navigate to next section

(1) Lake Como Design Festival rientra in un'operazione culturale più ampia voluta dall’associazione Wonderlake Como con l’obiettivo di sostenere e valorizzare, attraverso azioni culturali sul territorio, le bellezze del suo lago e del suo patrimonio artistico e architettonico. Un progetto culturale che ha l'obiettivo di promuovere, in Italia e nel mondo, tutta la qualità di un territorio che possiede da sempre una forte identità. Wonderlake Como realizza progetti editoriali e organizza eventi culturali mirati alla scoperta di spazi straordinari talvolta inaccessibili al grande pubblico, altre volte sconosciuti oppure dimenticati. Occasioni per contaminare i luoghi del territorio con contenuti e linguaggi internazionali in un fondamentale scambio di punti di vista, necessario a creare nuove connessioni e inedite prospettive.

(2) Marco Sammicheli. (Fano, 1979) è curatore per il settore design, moda e artigianato di Triennale Milano e Sovrintendente al Museo del Design Italiano. È Visiting lecturer allo Shenkar College of Engineering and Design di Tel Aviv. Editor di cataloghi per gallerie e musei, è editorialista di Wallpaper* e Il Sole 24 Ore.

down arrow to navigate to next section

A project by

Logo for Associazione Wonderlake Como
  • Associazione Wonderlake Como
  • via Alessandro Volta 70
  • 22100 Como, Italia
  • P:I. 03735950135

Contatti

Ufficio Stampa