LCDF symbol

Palazzo Valli Bruni
6-10 ottobre 2021

Sara De Campos

Sara de Campos ha fondato il suo studio di design industriale dopo aver terminato i suoi studi con un Master in Product Design presso ECAL – Svizzera (2015-2017).
Precedentemente ha studiato presso l’Università di Belle Arti di Lisbona, in Portogallo, dove ha conseguito la laurea in Product Design e Fotografia presso Ar. Co, Lisbona. Nel 2018 ha vinto il Grand Prix Design Parade Villa Noailles conferitole da Philippe Malouin ed Erwan Bouroullec e nello stesso anno ha ricevuto una menzione speciale da Braun, entrambi per il progetto “Uva”.
Sara de Campos ha lavorato a progetti su commissione come: Manufacture de Sèvres, Cirva, Sammode, Ecal x Vitra e altri. Il suo lavoro è stato recentemente esposto a: Château Borély a Marsiglia (2021), Vitra Campus “Workbays Village” (2019), Villa Noaillws Design Parade (2019), “Braun Prize” sede centrale di Braun (2018)...

image
image

Il nord della regione di Lisbona, in Portogallo, è un luogo noto per le tecniche di tessitura sviluppate nel corso del XX secolo e apogeo negli anni ’50. Sono stati impiegati tutti gli sforzi per produrre un prodotto particolare - una coperta di lana con uno schema profondamente radicato nel folklore, realizzato con telai manuali, da utilizzare nelle fredde case di un tempo. Con il crescente utilizzo di altri materiali sintetici e abitazioni con un miglior sistema di tempera, la prodizione delle coperte è diminuita, fino a cessare con l’abbandono dei telai.

image

Tuttavia, da qualche anno, si sta cercando di recuperare questa pratica. È un’importante attività per la regione e questa conoscenza rischia di andare persa. Nel tentativo di ridare vita a questo bene importante, utilizzando la pratica dei maestri, ho realizzato un modello che potrebbe essere facilmente utilizzato in qualsiasi contesto domestico. Realizzato completamente a mano, il tappeto è 100% lana, e ha diversi dettagli che difficilmente potrebbero essere ottenuti dalla produzione automatizzata. Il materiale è naturale e di produzione sostenibile, una lana portoghese e tinta in loco.