LCDF symbol

Palazzo Valli Bruni
6-10 ottobre 2021

müsing-sellés

müsing – sellés è una collaborazione progettuale iniziata a New York nel 2018 dall'architetto spagnolo Álvaro Gómez-Sellés e dalla designer canadese Marisa Müsing. La loro prima collezione di mobili, set n. 5, è stata presentata per Sight Unseen OFFSITE NYCxDesign, da allora hanno presentato lavori per A/D/O, Salone Satellite Milano, Nomad Circle Venice, Collectible Fair, Paris Design Week, Cosmoscow e Mana Contemporary. Come collaborazione, il loro lavoro si concentra sulla relazione tangibile tra forma e funzione negli oggetti, giocando con finiture materiche uniche e forme semplificate per rappresentare i mobili come oggetti di design più personali e che danno carattere a qualsiasi spazio.

image

Set No.5 esplora e reinterpreta il rapporto tra forma e utilità, allontanandosi dalla funzionalità prevista nell'arredo di tutti i giorni. Il set mira a creare nuovi ambienti domestici, dove le unità sono omogeneizzate attraverso somiglianze fisiche e visive. Insieme costruiscono un ambiente autonomo e indipendente dal contesto. Il set n.5 è composto da tre pezzi che svolgono attività sociali e domestiche basate sull'intrattenimento, compreso un posto dove lasciare il cappotto, servirsi un drink e ritrovarsi. I pezzi sono fabbricati in legno e rifiniti con vernice metallizzata per auto. La finitura riflettente conferisce al set una morbidezza intrinseca rivelando le geometrie complessive della forma attraverso i sottili cambiamenti di colore. Il set n.5 è stato presentato per la prima volta a Sight Unseen OFF SITE per NYC x Design 2018.

image

Concetti simili sono stati coniati dai designer del XX secolo Trix e Robert Haussmann, che perseguono un design che gioca nei confini ambigui di ciò che definisce i mobili, gli oggetti e l’architettura. Utilizzando caratteristiche contraddittorie in cui la forma è distorta dalla funzione, i loro progetti hanno amplificato dettagli specifici che potrebbero essere applicati a qualsiasi scala. Il tavolo da cocktail set n.5 è un'interpretazione contemporanea di quei temi, il suo volume caratteristicamente ottuso con la sua finitura rotonda e riflettente gioca nell'ambiguità del design del mobile.