LCDF symbol

Palazzo Valli Bruni
6-10 ottobre 2021

Millim Studio x Studio F

"Costruiamo esperienze capaci di mettere in relazione arte, comunicazione, cultura e design. Diamo valore alla ricerca e al tempo per la creazione di processi unici ed innovativi. Indaghiamo il concetto di bellezza. Esploriamo nuove visioni in cui forma, materia e contenuto dialogano nella costruzione di progetti inediti e contemporanei”.
Millim è uno studio creativo multidisciplinare. 
Fondato a Roma nel 2016 da Chiara Pellicano ed Edoardo Giammarioli. Il loro sguardo è volto alla ricerca e alla costruzione di nuove forme espressive capaci di creare stabili connessioni tra cultura, arte, design e comunicazione. Design come desiderio. Per il duo è il senso delle cose ad emozionare.

image

Dichiarare la forza intrinseca della forma, al fine di renderla essenziale e funzionale a se stessa. Geometrie “classiche” e volumi capaci di condurci in un senso di continua ricerca e connessione culturale tra passato, presente e futuro. Indagando il concetto attuale di aggregazione, “Alter” diviene la rappresentazione formale della molteplicità, diversità e complessità delle connessioni tangibili e intangibili a cui mai come oggi siamo abituati. In continuità’ con il pensiero del maestro Enzo Mari, l’idea del progetto è quella di elaborare un prodotto che sia si, un segno del nostro tempo, ma che possa estendere significati e valori, culturali e sociali, anche a distanza di anni. Studio F focalizza il suo lavoro sull’importanza del legno massello e del suo recupero. Il legno selezionato è Cedro centenario carbonizzato con la tecnica giapponese del Shou Sugi Ban.

image

“Alter” vuole essere espressione di un coffee table scomposto e destrutturato, modificando l’immagine formale e canonica degli elementi che contribuiscono alla costruzione di un tavolo. “Alter” è un prodotto “fluido” in cui si perde il concetto di “gamba” e “piano”. Un tavolo “altro” che nella sua semplicità’, si evolve divenendo emblema di legame, sostegno, aggregazione e confronto per elementi distinti. Il piano perde la funzione di superficie che sovrasta le gambe, per divenire linea che accoglie. Ogni elemento di “Alter” acquisisce una sua identità ma al contempo è parte fondante nella costruzione dell’insieme, contribuendo al suo equilibrio, alla sua unione ed essenza.

image

STUDIO F viene fondato nel 2017 da Federico Boschiazzi e Francesco Lucchetti, designer autodidatti che condividono la passione per il savoir fair artigianale e la sostenibilità. L’atelier torinese esprime la propria etica nel recupero di piante centenarie abbracciando sostenibilità e innovazione attraverso un’estetica senza tempo. STUDIO F non è un atelier tradizionale ma uno studio nel quale la ricerca dei materiali e le finiture si incontrano con i progetti dei clienti con l’ambiente.