LCDF symbol

Palazzo Valli Bruni
6-10 ottobre 2021

Cristina Vallejo

ELSUR è un marchio di mobili e prodotti fondato nel 2014 da Cristina Vallejo. Interessati alla connessione tra esseri umani e oggetti, i suoi progetti esplorano nuove possibilità di usi, metodi, materiali e forme, ispirandosi alla cultura spagnola. Ogni prodotto creato è un pezzo unico, realizzato parzialmente o interamente a mano, in collaborazione con artigiani locali o dalla stessa Cristina. Muovendosi tra design, artigianato e arte, ogni progetto è concepito con un approccio diverso, con cui raccontare una storia attraverso l'oggetto stesso che rimane nella nostra memoria. In ELSUR supportiamo un design contemporaneo che unisce artigianalità e tecnologia per produrre mobili e oggetto: unici, durevoli e di grande qualità. Il lavoro in ELSUR è completato dalla partecipazione a mostre, per citare "VIII International WTA Biennial of Contemporary Art", Madrid 2019. ELSUR è recensito in diverse pubblicazioni, come la guida 2019 "Made in Madrid. Design e artigianato in città ".

La poltrona RSC è una reinterpretazione della sedia Roorkhee, creata nel XIX secolo per essere utilizzata in India nelle campagne dell'esercito britannico. L’originale è stato d'ispirazione per molti designer che, nel corso del XX secolo, ne hanno inventato nuovi modelli. Da evidenziare, tra le altre, la sedia Safari disegnata da Kaare Klint nel 1933. La sua struttura, simile alla sedia originale, non è né incollata né avvitata, ma è semplicemente unita con un incastro maschio femmina. Il sedile e le cinghie forniscono stabilità alla poltrona in quanto esercitano una pressione sulla struttura. Solo due viti trattengono la parte posteriore e ne consentono l'oscillazione. Nel design rivisitato, variano le proporzioni, vengono inseriti nuovi dettagli e viene aggiunto il colore. Il risultato è una poltrona leggera, comoda e facile da montare e smontare, che si può riporre o portare ovunque con sé.

image